L’uccellino

Letteratura e antropologia hanno lo stesso tema, le forme di umanità, eppure l’una è l’opposto dell’altra perché rifiuta etica e teoria; la narrativa è libera e a me fa paura la libertà, come alla Bambina, che si vuole tatuare l’uccellino in gabbia con la porticina aperta.
Mi ha detto L’uccellino vede che può uscire ma non esce, si sta lì, che cazzo mi volo via?, si caca sotto si sta lì e io pure faccio così.
Che cazzo mi volo via?

Le rispondo che spacca, e poi stiamo un po’ così, tristi, a camminare.

– (avanzy.tumblr.com/post/69870129145/luccellino)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s